Search  
Libriamoci

Il 30 Ottobre 2015 le classi Quarte e Quinte di Naso e Cresta, aderendo al Progetto di promozione alla lettura “Libriamoci”, organizzano attività di Ascolto e di Laboratorio con la partecipazione dei Docenti e del Testimonial Sara Liuzzo Lo Sardo.

 

 

La Giornata del Libro

... La giornata organizzata dalle ideatrici del progetto "Di fiaba in fiaba", Cinzia Continibali e Pina Carrabotta, ha visto come ospiti e protagonisti, i bambini della 3A e della 3B dell'istituto Comprensivo 1 di Capo d'Orlando, accompagnati dalle maestre Mimma Libri e Rosalia Recupero.
Hanno partecipato all'evento: la vice preside dell'istituto comprensivo 1, Laura Casella, il sindaco di Capo d'Orlando Enzo Sindoni, la maestra e responsabile comunale per le scuole, Anna Gorgone, la psicologa Valeria Catania, il responsabile della biblioteca Carlo Sapone e il delegato alla cultura Giacomo Miracola.
La "Giornata mondiale del libro" è stata sponsorizzata dalla libreria Mosca, che ha anche donato alla biblioteca della scuola una raccolta di libri per ragazzi di Luis Sepulveda. 
Cicca qui per vedere tutte le immagini.

La Giornata del Libro ... presso la Biblioteca comunale

Capo d’Orlando, 23/04/2015
In occasione della “Giornata mondiale del libro”, noi bambini di terza A ci siamo recati alla biblioteca comunale di Capo d’Orlando per festeggiare l’evento.
Lì ci attendevano alcune personalità come il dott. Sapone, il Sindaco, la dott.ssa Valeria Catania…, che ci hanno parlato del ruolo che hanno i libri nelle nostre vite.
Nei giorni precedenti avevamo letto in classe il libro di Italo Calvino “I disegni arrabbiati” e altri scritti dell’autore nel 90° anniversario della nascita.
Da questi scritti abbiamo capito che attraverso i disegni si possono esprimere emozioni che non si riescono a dire con le parole; abbiamo imparato che bisogna “riconoscere gli altri come individui”; che “ognuno di noi è una miniera di tante informazioni che associati agli altri si incrociano in una quantità infinita di combinazioni”, ma, soprattutto, sappiamo che leggere ci rende uomini liberi, perché attraverso i libri formiamo il nostro pensiero e impariamo a sognare.
Gli alunni della classe terza – sez. A
Capo d’Orlando - Centro

 

 

Giornata mondiale del libro.

Oggi 23 Aprile è stata una giornata interessante. Le classi terze sono state invitate alla biblioteca comunale per celebrare la “GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO”.
In classe ci siamo preparati a questo evento leggendo un libro di Italo Calvino, “I disegni arrabbiati”. La protagonista del racconto è Lodolinda che è brava a disegnare e i suoi disegni riflettono il suo stato d’animo. Ma anche Federico, un bambino che pare un po’ discolo ed in compagnia del quale i genitori l’hanno lasciata, sa il fatto suo.
E così inizia un duello a colpi di … tratti di matita divertentissimo e originale. Ma la fantasia alla fine li vedrà uniti, non più rivali e anche il monello Federico non si rivelerà poi così male…
Una bella storia di gioco e fantasia ma anche di amicizia. Ispirati da questa storia abbiamo pensato di esprimere anche noi le nostre emozioni attraverso i disegni. Tutti i nostri disegni sono poi stati esposti nella sala della biblioteca comunale. Inoltre, abbiamo imparato una poesia di Italo Calvino “Oltre il ponte” che abbiamo cantato accompagnati dalla chitarra del nostro simpaticissimo e pazientissimo “maestro di musica”, Salvo, nonché papà di un nostro compagno.
Sono intervenuti alla manifestazione la vice preside del nostro Istituto, Laura Casella, il sindaco di Capo d'Orlando Enzo Sindoni, la maestra e responsabile comunale per le scuole, Anna Gorgone, la psicologa Valeria Catania, il responsabile della biblioteca Carlo Sapone e il delegato alla cultura Giacomo Miracola. Tutti quanti ci hanno parlato dell’importanza della lettura, ci hanno invitati ad avere curiosità, amore per il libro e far emergere in ciascuno di noi il bisogno e il piacere della lettura. Ma il pezzo forte è stato l’intervento della dott.ssa Valeria Catania che ci ha coinvolti in un gioco simpaticissimo. Ci ha fatto imitare il battito dei nostri cuoricini battendo a ritmo sempre più veloce le mani, è stato bellissimo.
Un grazie di cuore, per questa bella esperienza, va alla signora Cinzia e alla signora Pina che ci hanno invitato a questo evento.
Gli alunni della classe terza – sez. B
Capo d’Orlando - Centro

 

Momenti forti e significativi di una vita insieme Riduci

TELETHON 2013

La creatività diventa amore per il prossimo 

 Cari lettori!

Lunedì 9 dicembre la classe seconda A della scuola primaria ha avuto la possibilità di realizzare un interessantissimo progetto di arte e immagine. Grazie, infatti, alla preziosa disponibilità e al grande entusiasmo di un' artista creativa, la Signora Patrizia, mamma dell’alunna Daria Minciullo , i bambini hanno avuto la possibilità di esprimersi creativamente con la pasta di sale. Il laboratorio è stato concepito come momento didattico/ludico, in cui la fantasia e la creatività di ciascun bambino ha trovato pieno sfogo. Sono state modellate delle statuine del presepe e vari oggetti di ornamento sul tema del Natale per raccogliere fondi per TELETHON e contribuire così al finanziamento della ricerca contro le malattie genetiche rare. Noi tutti, insegnanti e bambini, siamo grati nel ricordare con immensa gioia e soddisfazione questi piccoli e intensi “assaggi” artistici e di avere aiutato gli altri con il nostro lavoro, grazie!                                                                   

 La classe seconda A

 


Home:Chi siamo:Albo Pretorio:Segreteria:Alunni:Docenti:Genitori:Circolari
Copyright (c) Istituto Comprensivo n.1 Capo d'Orlando - Messina Condizioni d'Uso Dichiarazione per la Privacy